fbpx

Categoria: NEWS

ABITI DI CLASSE DA TESSUTI NATURALI E DAL RICICLO CON MAMAN CREATIVAMENTE

Un viaggio nel mondo dei tessuti naturali per realizzare degli abiti esclusivi: ecco di cosa si occupa “Maman Creativamente”, l’attività che, da materie prime come il cotone, realizza delle vere e proprie opere d’arte.

Fibre naturali, dal lino al 100% canapa, impiegati con dedizione e cura da chi, da anni, studia e realizza con grande creatività e passione dei vestiti proiettati verso un mondo sostenibile.

Il titolare di Maman Cretivamente, infatti, ha fatto un percorso di crescita nella sua arte che l’ha portata dalla realizzazione di top esclusivi con foulard, prima a il disegno e la produzione di veri e propri abiti prima “da giorno” e poi anche per occasioni più eleganti.

L’amore per i tessuti, nata 10 anni fa, e la passione per il riciclo da cui possono nascere grandi idee: ecco il principale fattore del successo dell’attività che sarà presente a CamBIOvita.

I capi che rappresenteranno “Maman Creativamente” sono realizzati con lini e con gli intrecci che verranno impreziositi da delle applicazioni fino a renderli capi anche da sera.

Nello specifico all’evento “green” de “Le Ciminiere” sarà possibile godere della visione di un corpetto con delle applicazioni floreali.

CONTATTI:

mamancreat15@gmail.com 

Please follow and like us:

L’ARREDAMENTO IN STILE COUNTRY DI TUTTA LA FIERA CAMBIOVITA EXPO E’ FIRMATO SR PALLET’S

“Lavorare duro per qualcosa che non ci interessa si chiama stress. Lavorare duro per qualcosa che amiamo si chiama passione”.

Ecco il motto dell’azienda Sr Pallet’s che ha curato l’arredamento dell’intera manifestazione “green” de Le Ciminiere, CamBIOvita, in programma a “Le Ciminiere” dal 27 al 29 aprile.

Tutte le isole di relax, la reception e il layout in modalità “Country” della fiera dell’ecosostenibilità è stato curato da questa azienda che fonda il proprio successo su un materiale semplice, economico ed isolante.

La Sr Pallet è specializzata nella produzione e riparazione di bancali in legno e imballaggi industriali di misure standard e di ogni misura, a seconda delle vostre specifiche necessità, inoltre possiamo fornire pallets di varie tipologie.
L’azienda di San Giovanni la Punta, inoltre, ulteriore ed importante servizio per l’ambiente, il ritiro dei pallets usati e rotti non più idonei all’utilizzo, occupandoci del ripristino per la rivendita.

La primaria finalità dell’utilizzo del pallet è lo spostamento veloce in blocco. Altrettanta utilità nel suo uso si ha nell’immagazzinamento delle merci presso le aziende dove, grazie all’utilizzo di apposite scaffalature, consente un migliore utilizzo dello spazio disponibile sfruttando l’altezza dell’immobile industriale.

C’è da aggiungere che la nostra azienda è autorizzata alla commercializzazione dei pallet a marchio FITOK nel rispetto della normativa FAO ISPM – 15 e pertanto tutto in legno impiegato nella costruzione degli imballaggi è trattato con fumigazione HT, indispensabile per l’esportazione. L’esperienza acquisita nel tempo, ha permesso alla ditta di essere particolarmente attenti a soddisfare le esigenze dei nostri clienti offrendo servizi altamente qualificati, infatti realizziamo la tipologia di imballo più idoneo con prodotti adatti ad ammortizzare contraccolpi e a proteggere la merce da agenti atmosferici.

Via Crotone 7 – San Giovanni la Punta – 393 012 4499 – www.srpallet.com

Please follow and like us:

MADISì, A CAMBIOVITA, IL TUO EVENTO GREEN

Sognate un matrimonio ecofriendly?  Un abito da sposa  realizzato con tessuti naturali?  Un menù a km zero e con prodotti bio? 

Venite a camBIOvita Expo   a programmare il vostro “ecowedding” o il vostro evento a tema green. Gli amici della rete di Madisì, il Portale del Matrimonio di Sicilia,  vi aspettano, nel loro stand, per selezionare per voi tutti i fornitori per un evento eco e sostenibile.  

Please follow and like us:

“L’ORO VERDE” E’ QUELLO DELL’AZIENDA PISTACCHIO VERDE DI BRONTE DOP: FRUTTO UNICO IN MOLTEPLICI FORME

Pistacchi in ogni forma e consistenza: ecco il prodotto venduto dall’azienda “Pistacchio Verde di Bronte denominazione di origine protetta”.

Parliamo di un’azienda che si trova a Bronte il paese ai piedi dell’Etna è noto in tutto il mondo per la sua eccellente produzione del pistacchio. 

Bronte può tranquillamente essere considerato come l’Eden del pistacchio dove si produce un frutto dal gusto e dall’aroma universalmente riconosciuti come unici e particolari.

L’ “oro verde”, così è denominato il “Pistacchio verde di Bronte”, rappresenta la principale risorsa economica del vasto territorio della cittadina etnea. 

La raccolta del pistacchio brontese è biennale e viene fatta negli anni dispari, tra la fine di agosto e gli inizi di settembre. Ogni pianta produce da 5 a 15 chilogrammi di tignosella (così è chiamato il frutto smallato ed asciugato) con punte massime di 20-30 chili. Negli anni di non raccolta, quelli pari, “di scarica” per i coltivatori, si procede alla cosiddetta potatura verde (le gemme in fase di crescita vengono tolte a mano). 

La potatura verde è una tradizione che si perde nella notte dei tempi, probabilmente risalente alla dominazione araba. Si tramanda da padre in figlio senza soluzione di continuità. Testimonianza di una cultura, quella contadina, secondo cui, grazie al “riposo”, la pianta assorbe dal terreno lavico le sostanze necessarie per produrre un frutto più ricco di aromi e pieno sapori inconfondibili.

Ogni due anni (quelli dispari) si raccolgono oltre 30 mila quintali di pistacchi che rappresentano appena l’1% della produzione mondiale ma, per Bronte, l’elemento economico più significativo sia per la superficie a coltura interessata che per il rilevante valore della produzione.

Anche a causa dell’ambiente impervio e scosceso nel quale è coltivata la pianta, del pericolo di dispersione del frutto fra le “sciarelle” dei “lochi”, la raccolta comporta un notevole impiego di costosa manodopera.

E’ ancora fatta in modo totalmente manuale direttamente dagli alberi facendo cadere i frutti dentro un contenitore portato a spalla o scuotendo i rami per raccogliere i frutti su teli stesi ai piedi delle piante o, in alcuni casi, anche con l’uso di un ombrello capovolto. Dopo la raccolta il frutto mediante sfregamento meccanico viene “sgrollato” (separato dal mallo, l’involucro coriaceo che lo ricopre) ed asciugato per 3-4 giorni al sole in larghi spiazzi davanti alle case agricole.

 Si ottiene così il pistacchio in guscio, localmente chiamato Tignosella, conservato dai produttori, in attesa di venderlo, in ambienti bui ed asciutti.

Via Formia, 4 – BRONTE – 3295355610 o  3207235809 – spitalericarmelo@alice.net www.pistacchiodibronte.net

Please follow and like us:

“TASTE ITALY & WIN SICILY”- IN PALIO 10 SOGGIORNI IN SICILIA CON LA PROLOCO DI CALTANISSETTA

NOTIZIA BOMBA! Partecipa al contest!

Il Contest, promosso dalla Pro Loco di Caltanissetta, sarà attivo a camBIOvita Expo, dal 27 al 29 aprile e e anche oltre, sino al 31 maggio 2018.
Per partecipare è sufficiente inviare un messaggio (su Messenger) con scritto “Voglio partecipare” sulla pagina Facebook Taste&Win https://www.facebook.com/tasteandwin/ e sperare di essere uno dei fortunati vincitori di una vacanza in un terra che stupisce, appassiona, emoziona e non si lascia dimenticare.
Il regolamento è scaricabile a questo link:  https://drive.google.com/file/d/1iAbp3Auy3gMFfwV_0q7ZepOFFGWs3IVs/view.  

La proloco di Caltanissetta opera da tempo opera nel campo della promozione e produzione di eventi culturali in linea con le nuove esperienze di turismo sostenibile concretamente fruibili sul territorio, e da tempo ha attivato percorsi di atti a creare reti e partenariati tra gli operatori pubblici e privati.

Con Taste&Win la scommessa, già vinta,  è quella di far conoscere e valorizzare territori spesso fuori dai tradizionali circuiti turistici, come la Sicilia centrale, utilizzando linguaggi e strumenti non convenzionali, ma di grande familiarità per tutti noi, e raggiungere il sold out nelle strutture turistiche.

 

Please follow and like us:

CEREALI BIO E VACCHE ALLO STATO BRADO: LA “FORTOLESE BIO” E’ LA MASSERIA CHE RISPETTA L’AMBIENTE

“Un’azienda agricola biologica 3.0”. Così amano definirsi i titolari della masseria “Fortolese Bio”, 215 ettari di terreno, che nasce nel cuore del territorio ennese, nella Riserva Orientata Naturale di Monte Capodarso.

Circa 130 sono seminativi, la restante parte viene utilizzata per il pascolo.

Cereali e legumi, vacche da latte, vitelli da carne e suini: ecco cosa viene prodotto e allevato dentro all’attività.

Il bestiame viene tenuto allo stato brado e presto l’azienda si specializzerà anche nella produzione di latte e formaggi.

Si tratta di un lavoro molto attento all’equilibri con la natura. Tra la provincia di Enna e di Caltanissetta la terra è sana e produttiva, ma soprattutto l’aria è salubre: tutto questo rende gli animali perfettamente in salute.

Il rispetto per l’ambiente è un caposaldo del “modus vivendi”. Infatti per l’azienda “Fortolese Bio” solo un comportamento agricolo corretto ed etico, potrà giovare all’intero “Sistema Natura” e di conseguenza avere la fortuna di poter vivere tutti meglio, in una terra sana e produttiva.

CONTATTI:

Via Roma 289 – Enna – 391 1889862 – 320 0768006 – info@masseriafortolese.com – www.masseriafortolese.com
 
Please follow and like us:

“LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VALORE”. IKEA: IL DESIGN ECOSOSTENIBILE A CAMBIOVITA

Quando l’arredamento della tua casa segue uno stile di vita sano e sostenibile: ecco che si parla di Ikea, l’azienda svedese, che con la sua delegazione catanese, sarà presente a CambioVita, l’expo del sano vivere, dal 27 al 29 aprile.

All’interno del suo stand espositivo, IKEA, fornirà consigli e soluzioni per abitare in modo più responsabile con l’obiettivo di ridurre il più possibile l’impatto sul Pianeta: bastano piccole attenzioni quotidiane per rendere la casa sostenibile, nuove abitudini che aiutano a risparmiare acqua, energia e a ridurre gli sprechi.

La sostenibilità in IKEA non è solo un valore, ma è parte integrante del nostro modello di business”- afferma Jing Li, Store Manager di IKEA Catania-. “Siamo qui per mostrare che si può vivere in modo sano e rispettoso dell’ambiente e delle persone, con un design orientato alla qualità della vita». 

Esempio concreto è la cucina Kungsbacka, parte centrale dello spazio IKEA, le cui ante sono realizzate con bottiglie in PET riciclato, per salvaguardare le risorse del pianeta.

Inoltre, venerdì 27 alle ore 10, IKEA Catania coinvolgerà alcune scuole elementari della città all’incontro “IKEA a scuola di sostenibilità” basato su illustrazione e quiz per i piccoli alunni.

Sabato 28 alle ore 16.30 e domenica 29 alle ore 11.30 saranno organizzati laboratori ricreativi sul riciclo grazie ad operatori dello Smaland.

A tutti i visitatori IKEA farà omaggio di un coupon per ritirare una lampadina led presso lo store di Catania.LA

www.ikea.com

Please follow and like us:

L’APERITIVO “GREEN” E’ SOLO A CAMBIOVITA CON IL VINICOLO: I COCKTAIL PIU’ BIO DI CATANIA

Un aperitivo profumato, gustoso e interamente “green” è quello che verrà realizzato a CamBIOvita, dal 27 al 29 aprile, grazie alle ricercate e super richieste proposte del wine bar “Vinicolo”.

Protagonista del momento “happy hour” ne la fiera del sano vivere a Le Ciminiere, a partire dalle 18, sarà, infatti, il locale più in voga a Catania, grazie ai suoi cocktail basati su prodotti del tutto naturali.

Sarà un tripudio di odori e sapori sani preparati con vodka, gin e mezcal bio.

Parliamo di una tre giorni in cui sarà possibile assaggiare sapori sempre nuovi e assolutamente genuini, che sapranno condire il fine serata in modo totalmente genuino e ricercato.

Non dei semplici cocktail, ma degli stili di vita improntati verso un mondo ecosostenibile.

Esperienza, conoscenza e creatività: ecco il paradigma vincente del locale che coccolerà tutti gli ospiti della manifestazione servendo delle vere e proprie opere d’arte alcoliche per trascorrere insieme un momento di relax che non dimentica l’importanza di rispettare il proprio corpo e l’ambiente che lo circonda.

Please follow and like us:

GRANI ANTICHI E SICILIANI: CON IL FORNO BIANCUCCIA RISCOPRI LA TRADIZIONE DEL PANE SANO E BIO

“Volevo restituire alle mie figlie il piacere di mangiare sano: per loro ho abbandonato il mestiere dell’avvocato per dedicarmi interamente alla panificazione e così è nata la mia nuova attività”.

Sono queste le parole di Valeria Messina, la titolare del neonato “Forno Biancuccia”, che affonda le proprie fondamenta nella passione e nella ricoperta dei Grani Antichi siciliani.

Produrre pane sano, infatti, è la mission della proprietaria dell’attività e dei suoi collaboratori che sfornano un prodotto digeribile e naturalmente più durevole perché lievitato con tempi lughi, e che hanno già attirato l’attenzione di tutto l’hinterland etneo per la qualità con cui lavorano.

Parliamo un prodotto con lievitazione madre e pasta acida: pane antico con grani rigorosamente atoctoni coltivati solo in Sicilia, macinati a pietra e anche integrali.

“Per rifornirci abbiamo scelto dei mulini che si trovano a Chiaramontegulfi e a Castelvetrano – ha dichiarato Messina –  la materia prima migliore viene proprio dalla nostra terra”.

E’ per questo motivo che il Forno Biancuccia, oggi esiste: per valorizzare i grani che venivano utilizzati nel passato e che per molto tempo sono stati surclassati da altro tipo di materiale di qualità neanche comparabile.

“Dal 1929 esiste una stazione sperimentale che ha catalogato tutte le varietà esistenti del grano – ha spiegato Messina – e, negli ultimi venti anni, ci si è riadoperati per tornare ad utilizzarli dopo un periodo di minore attenzione nei confronti di ciò che veniva portato in tavola”

Un’amore quello per i grani antichi che, forse, è da sempre stato scritto nel destino di Valeria Messina, in quanto i nonni del marito del marito, dal 1967 al 1971 si sono alternati proprio alla direzione dei centro sperimentale dei grani antichi. Si chiamavano Felice e Bianca e da lì è nato il nome del forno che produce pane privo di micotossine, flatossine, senza parassiti fitofarmaci o pesticidi.

Please follow and like us:

RAO ERBE, IL TUO LABORATORIO ERBORISTICO ARTIGIANALE

“La lavorazione e trasformazione di piante officinali ed erbe medicinali rappresenta il fulcro della nostra attività insieme alla ricerca, alla produzione per conto terzi di nuove linee di prodotti e alla consulenza tecnico-scientifica”.

Con queste parole la  famiglia Rao si presenta all’Expo del Sano Vivere de Le Ciminiere di Catania.

Innumerevoli i punti di forza e le novità che Rao Erbe porterà a camBIOvita Expo.

Un’esperienza trentennale nel mondo della lavorazione delle erbe medicinali e piante aromatiche, al servizio di una produzione di qualità in costante miglioramento, nel rispetto della tradizione.

Come opera la RAO ERBE: con il metodo della “diffusione”, cioè permettere alla pianta di cedere il proprio fito-complesso nel solvente appropriato senza fare subire alla pianta stessa il “trauma estrattivo”.

Qualche anticipazione?

  • Scoprila la linea cosmetica innovativa dermopuntia “CON AGE”. Dimentichiamoci della cosiddetta “antiage”, non più “contro l’età” ma “con l’età”, in supporto ad essa, accettandola e vivendola bella con i suoi anni!
  • Scopri anche la nuovissima linea di AMARI E LIQUORI, per gli stimatori del naturale e della genuinità!
  • RAO ERBE è anche FITOTERAPIA  con gli integratori alimentari fitoderivati per la salute.
  • L’impegno dell’azienda per la FORMAZIONE è alto: la nostra azienda instaura un rapporto non basato prettamente su dimensione commerciale, ma in sinergia con tutti quegli aspetti che formano l’individuo alla cultura della Natura e del naturale. Sull’impronta di questo pensiero, ci proponiamo come organizzatori di corsi di formazione sui rimedi vibrazionali”.

Segui Rao Erbe a camBIOvita Expo, visita il suo stand e partecipa al suo evento dal titolo titolo

“ERBORISTERIA A CONFRONTO” – Domande e risposte sugli aspetti salutistici e loro rimedi naturali

CONTATTI:

Rao Erbe
Via Alessandro Volta, 35, Valverde (CT)

Telefono: (+39) 095.28.82.755 – Cellulare: (+39) 333.59.28.194
Informazioni: info@raoerbe.com
Uffici: amministrazione@raoerbe.it
Website: http://www.raoerbe.com

 

Please follow and like us: