fbpx

Tag: Cambiovita

Rimandata la fiera CamBIOvita: dal 26 al 28 marzo una “special edition” all’insegna dell’Healty Food, Green Lifestyle & Mobility

All’expo del sano vivere sotto i riflettori il biologico tra presente e futuro. Tornano anche Expo Canapa Sud e il Catania BIO Wine Fest

Un giardino di benessere che, nel pieno rispetto dei ritmi della natura, è pronto a rifiorire in primavera. È questo CamBIOvita, l’expo del sano vivere che, insieme ad Expo Canapa Sud, la fiera nella fiera, tornerà al centro fieristico “Le Ciminiere” di Catania, dal 26 al 28 marzo 2021.

Fervono i preparativi per un’edizione speciale, con un format più ricco ed articolato, sempre più sostenibile anche negli allestimenti che, con l’organizzazione Èxpo, azienda leader nella realizzazione di grandi eventi a livello nazionale, farà riscoprire il piacere di incontrarsi in tutta sicurezza, con la volontà di ripartire all’insegna degli stili di vita etici, sani, ecologici e solidali.

L’evento “dal sapore naturale”, si fa da volano per uno stile di vita “slow” e collega, in maniera circolare, le tecniche innovative del Vivere in equilibrio nel Mondo: dall’alimentazione salutistica, alla bioedilizia; dal turismo esperienziale, alle cure in medicina non convenzionale; dallo sport, ai progetti sociali, fino all’area kids.

“CamBIOvita non solo è stato confermato a marzo – dichiara Marco Mirabella, organizzatore della èxpo – per lanciare un messaggio forte di ripartenza a tutte le aziende e ai professionisti che lavorano nel settore, ma è stato anche potenziato da tante novità come il Catania Bio Wine Fest – il festival dei vini biologici. La kermesse che promuove una visione “Olistica” degli stili di vita, rappresenterà l’unica occasione per le aziende del settore di tornare a incontrare il pubblico al Sud Italia, di rappresentare la propria natural bio identity e di fidelizzare il consumatore; mentre per gli esperti sarà il palcoscenico strategico per diffondere le ultime scoperte scientifiche. Il tutto con le dovute precauzioni imposte dalle normative e sancite dal protocollo per la sicurezza redatto dalla nostra organizzazione”.

EXHIBITION ZONE

 

Proprio durante un periodo storico così fortemente segnato dalla crisi sanitaria legata al Coronavirus, appare più evidente la profonda correlazione tra la salute dell’uomo e quella dell’ambiente. “Abbi cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui dovrai vivere”, è all’insegna di questo mantra che, sul tavolo dei sapori della manifestazione, si esibiranno solo succulente eccellenze “healty”: dai centrifugati di frutta, alla farina, verdura e vini biologici; dalle birre artigianali, alle tipicità locali coltivate con cura. In mostra solo prodotti naturali e bontà a chilometro zero, derivanti da produttori a filiera corta.

E poi ancora, nei due piani di questa spettacolare “città nella città”, saranno presenti esempi virtuosi di bioedilizia e biobonifica; cosmetici, erbe e rimedi naturali, tutta la zona olistica dove riappropriarsi del proprio corpo all’insegna dello yoga e dello sport, ma non solo!

 

Oltre 200 stand fra i quali si snodano spazi dedicati alle esperienze sensoriali, per una vera full-immersion nel mondo BIO, accontentando i palati più esigenti e le menti più curiose, alla scoperta delle ultime novità sul “green style” che si evolve da un mero “trend” a consolidata quotidianità.

Una fiera Family-friendly, opportunità straordinaria dedicata ai bambini, per entrare a contatto diretto con la lavorazione della terra nell’area kids e imparare i comportamenti ecocompatibili con giochi studiati ad hoc da professionisti specializzati.

GRANDI NOVITA: CATANIA WINE FEST & CAMBIOWINE CHALLENGE

Imperdibile novità di quest’anno il “Catania Wine Fest – BIO, il festival dei vini biologici”, grazie alla collaborazione con Ais Sicilia, Associazione Italiana Sommelier. Un evento nell’evento, che punterà i riflettori sulla “rivoluzione green nel bicchiere”. I numeri, del resto, non sono mai stati così alti per il vino biologico siciliano, che fa tendenza e ha tutte le carte in regola per soddisfare la domanda sempre più crescente, raggiungendo, nel 2019, quasi 5 milioni di litri venduti nella grande distribuzione. Ai banchi d’assaggio, quindi, bianchi, rosati e rossi provenienti da vigneti coltivati in modo esclusivamente naturale e nel pieno rispetto della terra.

Ambitissimo il primo posto alla CamBIOWINE Challenge, il più importante concorso enologico al Sud Italia, con una giuria qualificata di sommelier, che, in squadre formate da tre persone valuteranno il vino biologico sia individualmente, sia in squadra e decreteranno l’etichetta vincitrice, davanti ad un parterre di esperti invitati per l’occasione. Originalità, provenienza e tipo di produzione saranno i criteri secondo cui verranno assegnati i posti sul podio.

PARTNERSHIP E CONVEGNI

Con una formula perfettamente integrata all’offerta fieristica internazionale, anche quest’anno CamBIOvita vanterà prestigiose partnership per rispondere alle richieste dei BIO-attenti e dei BIO-curiosi.

In prima fila, come sempre, Aic Sicilia – Associazione Italiana Celiachia e l’OAPPCT – ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Catania, insieme all’ordine degli Ingegneri di Catania e l’Inbar. Questi prestigiosi enti collaboreranno nell’organizzazione di un cartellone eventi denso di 20 ore di convegni, workshop sulle tematiche del vivere sano, dove convergeranno i migliori professionisti, esperti, addetti ai lavori. Valorizzata la formula in presenza, ma anche quella da remoto con webinar esclusivi, che consentirà, tramite dirette streaming, di seguire tutti gli incontri con aggiornamenti in tempo reale.

No al traffico, no allo smog, sì ai mezzi pubblici e all’esercizio fisico, anche a bordo della bici. A CamBIOvita si imparerà come bastano semplici mosse per vivere sano. Fondamentali, a tal proposto, sono le consolidate collaborazioni, con l’azienda di trasporto catanese FCE-Ferrovia Circumetnea, ma anche con Fiab – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta. In virtù di questi accordi, chi mostrerà all’ingresso il biglietto, regolarmente vidimato (della metro o dell’autobus), oppure ancora andrà in bicicletta al Centro Fieristico “Le Ciminiere”, potrà accedere alla manifestazione gratuitamente eccetto la domenica.

Confermata anche la presenza del Codacons, a garanzia dei consumatori, che imprimeranno il loro bollino di qualità sulla tre giorni, durante la quale si discuterà anche di vaccinazioni e dell’importanza della sicurezza sul lavoro.

COOKING SHOW

Per il quinto anno consecutivo CamBIOvita farà rima con cooking show, grazie alla collaborazione con chef provenienti da ogni parte d’Italia e coordinati dall’associazione cuochi etnei. Nella super tecnologica area cooking solo pietanze bio-stellate. Un weekend ai fornelli dedicato a chi ha sposato la “filosofia del vivere sano”, affidandosi sempre meno ai piatti pronti e sempre più agli alimenti freschi e certificati con la mente aperta a nuove ricette.

EXPO CANAPA SUD – la fiera nella fiera

Spazi sempre più grandi e con un crescente numero di espositori. Dalla cannabis terapeutica al settore grow; dalla cosmesi, al benessere e alle nuove frontiere tra tessile, bioedilizia e biobonifica, per finire con i generi alimentari (pasta, farina, dolci, gelati), alle bevande (vino e birra), ai materiali utilizzati per la coltivazione della canapa. L’obiettivo è di promuovere, comunicare, formare, sensibilizzare, avvicinare e rendere partecipe il pubblico rispetto alle innovazioni e ai progressi riguardanti l’industria della canapa. Un evento principalmente educativo, che attraverso l’esperienza delle principali aziende di produzione e trasformazione della canapa punta a illustrare ai visitatori i tantissimi benefici per l’uomo e per l’ambiente.

Un tris di birre siciliane a CamBIOvita 2019

È la curiosità e la passione di due giovani siciliani a dar vita alle birre artigianali Mongibello: una bianca, una bionda e una rossa. Mimmo e Pawel hanno denominato le loro birre Jebel, il modo in cui gli antichi arabi chiamavano il monte Etna. Un vero e proprio omaggio al cuore pulsante dell’isola, quello di questi due giovani che hanno imperniato la loro passione per la sperimentazione di queste birre intrise del fermento vulcanico dell’amato “Mongibeddu”.

A CamBIOvita 2019 avrete la possibilità di farvi raccontare da loro com’è nata la loro giovane azienda e assaggiare le buonissime birre ideali per accompagnare ogni pasto!

Ad oggi producono della birra Jebel nelle sue varianti bionda, rossa e bianca. Jebel, il “monte”, è il nome con cui gli arabi chiamavano l’Etna ed è all’Etna che Pawel e Mimmo si sono ispirati sia per l’etichetta della loro prima birra, sia per il nome della loro società, “Mongibello”. Un omaggio al cuore pulsante dell’isola, al vulcano maestoso, solenne e generoso, che ha reso la terra dei siciliani fertile, la loro storia affascinante e il loro spirito sempre in fermento. A Pawel e Mimmo piace pensare che le anime delle loro birre siano intrise del fermento vulcanico dell’amato “Mongibeddu”.

CONTATTI:

www.birrajebel.it – Via Dalmazia 45, 95127 Catania   320 4668086/ 346 2393244

A CamBIOvita, grazie a Cdo Sicilia Orientale, l’imperdibile convegno sul diritto al benessere con Norbert Lantschner

CamBIOvita è un’agorà del green style, dove sarà possibile ristabilire il contatto con la natura, immersi in un giardino di benessere, avvolti dai profumi della genuinità, con un’unica parola d’ordine: vivere sano.

Un’importante occasione di incontro e di confronto con tutto il comparto produttivo, ma soprattutto con i più autorevoli esperti internazionali del mondo del mondo green.

In questo contesto di crescita e di miglioramento, si colloca lo straordinario appuntamento “Ripensare all’habitat, ripartendo da diritto al benessere”, il convegno organizzato da Cdo – Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, in cui interverrà l’ospite Norbert Lantschner – Presidente e Ideatore della Fondazione ClimAbita.

Si tratta di un imperdibile incontro durante il quale verrà sviluppata la tematica del momento, qualche giorno dopo la “giornata mondiale della Terra”: il futuro del costruire ed abitare sostenibile.

Tanti i prestigiosi relatori che condivideranno il loro sapere e le professionalità con un pubblico di esperti e curiosi.

L’appuntamento è per sabato 27 aprile, nella sala Mediterraneo al piano terra, dalle ore 14:30 alle 19, a Le Ciminiere

Il convegno è organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti e la Fondazione Ordine degli Architetti, con l’Ordine degli Ingegneri e la Fondazione Ordine degli Ingegneri e con il Collegio dei Geometri, prevede il riconoscimento dei crediti formativi per i professionisti

ECCO LA LOCANDINA PER TUTTI I DETTAGLI.

Chi è Norbert Lantschner?

Riconosciuto esperto nel campo delle tematiche ambientali, nasce nel 1956 a Sarentino (BZ). Per 14 anni (fino al 2006) ha diretto l’ufficio Aria e Rumore della Provincia di Bolzano, occupandosi di problematiche d’inquinamento dell’aria, da rumore e protezione del clima.

Come Coordinatore dell’Alleanza per il Clima sviluppa diverse attività mirate alla riduzione delle emissioni di gas serra e, in questo ambito, matura l’idea di realizzare un progetto per intervenire efficacemente sui consumi nel settore più energivoro in assoluto: l’edilizia. Nasce così il progetto CasaClima, di cui Lantschner è ideatore e promotore. L’esperienza assunta nel campo dell’efficienza energetica e dell’utilizzo di energie rinnovabili confluisce nel progetto creando in breve tempo un grande riscontro a livello nazionale e internazionale.

Importanti tappe di successo del progetto CasaClima sono gli inviti a Montreal nel 2005, alla Conferenza Internazionale del Clima delle Nazioni Unite e a Stoccolma, dal Re Karl Gustav XVI, nel gennaio 2007 durante il workshop di Natural Step. Lantschner, richiesto relatore internazionale e autore di libri, ha tenuto lezioni su invito, in qualità di esperto, presso l’Università di Roma La Sapienza, la Libera Università di Bolzano e l’Università degli Studi di Camerino. È membro esterno del comitato consultativo scientifico del Master CasaClima presso la Libera Università di Bolzano.

Ecco il link dell’evento facebook: https://www.facebook.com/events/838126723210167/?ti=icl

Scarica l’invito omaggio: https://www.cambiovitaexpo.com/richiesta-invito-omaggio/

Agricolab: l’oasi siciliana dove si gusta cibo genuino, “senza pensieri”

Agricolab è un ristorante “agricolo”che ha la missione di valorizzare i prodotti della campagna e la cucina di una volta, “bedda e povera”.

Uno spazio aperto ad ospitare incontri, degustazioni e collaborazioni con produttori locali, dove i piatti non nascono dalle ricette, ma dalle materie prime scelte da contadini locali, una cucina che segue il corso della natura, dove terra, mare e fattoria s’incontrano armoniosamente.

Richiestissimi nel territorio etneo e non solo, i gestori di Agricolab sperimentano ogni giorno in cucina: piatti all’avanguardia con l’affumicatura a freddo, cucina sottovuoto, in cui viene valorizzata la commistione tra i prodotti tipicamente mediterranei con tecniche orientali.

Entrare da Agricolab, significa fare un percorso esperienziale in cui quasi si torna a contatto con la natura, grazie all’arredamento accuratamente “minimal” e la cucina è al centro della sala in una condizione di perfetta salubrità, ma visibile a tutti!

“Vogliamo cancellare le barriere tra chi cucina e chi mangia – dichiara Giuseppe Rizzo – e puntiamo principalmente al benessere delle persone dopo il nostro servizio scegliendo proprio noi la materia cercando solo nelle migliori aziende agricole. L’approccio al cibo che utilizziamo è guidato da una vera e propria filosofia che ci conduce a lavorare la materia prima in modo verticale: la studiamo, analizziamo nella sua essenza e poi aggiungiamo un pezzo di noi. Ecco il nostro ingrediente segreto”.

CONTATTI:

Catania – Via Francesco Crispi, 258

ciao@agricolab.it

095 16932878

A LE CIMINIERE, UN VERO TRIONFO DI PUBBLICO E DI CONSENSI PER CAMBIOVITA

Con una mega torta gluten free realizzata dal presidente di CONPAIT Sicilia, Peppe Leotta, si è conclusa CamBIOvita, l’Expo del Sano Vivere organizzato dalla Expo srl di Barbara Mirabella in collaborazione con la Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, la Federazione Italiana Cuochi, Unione Cuochi Siciliani, l’Ass.ne Cuochi Etnei e anche con l’Associazione Italiana Celiachia-Sicilia e Blu Lab Academy.

“Il bilancio complessivo della tre giorni siciliana dedicata ai corretti stili di vita è stato più che positivo –ha dichiarato Barbara Mirabella –  la città ha accolto l’arrivo di questa manifestazione, che già promette una 4° edizione ricchissima di novità, con un entusiasmo incredibile. CamBIOvita ha mostrato un progetto di evento coerente con la direzione che sta prendendo il mondo. Questa, probabilmente, è la ragione per cui abbiamo avuto, non solo un così grande successo di pubblico, ma prima ancora di adesioni di partner importanti e strategici come tutti gli ordini professionali, le associazioni, e di aziende che hanno capito la forza comunicativa ed economica della Fiera. La fiera ha avuto un virtuoso movimento circolare: un pubblico curioso ha passeggiato fra gli stand, ha respirato i profumi, gli odori, la bellezza dei prodotti naturali, ha stretto le mani ai produttori, i coltivatori, i professionisti.  Un successo  l’Aria benessere dedicata ai massaggi e delle discipline olistiche; i percorsi di degustazione di olio, vino e birra, il latte d’asina e le granite siciliane, i visitatori si sono lasciati catturare dai cooking show a tema con chef giunti appositamente da tutta Italia; il pubblico si è altresì lasciato trasportare dal ‘sapere’ dei nostri illustri ospiti che hanno dato vita a convegni di grande interesse scientifico. Abbiamo registrato un’ enorme presenza di famiglie con bambini che hanno letteralmente invaso la nostra area ‘kids and family’ e partecipato ai numerosi laboratori di creatività e riciclo. Un successo sotto tutti i fronti! Ringrazio sentitamente la Regione Siciliana e gli assessorati al Turismo e all’ Agricoltura, nonché l’IRFIS per il prezioso apporto e per il semplice fatto di aver ‘sposato’ immediatamente la filosofia CamBIOvita, selezionando per il salone le migliori eccellenze isolane”.

Sempre motivo di grande attrazione i momenti food presentati magistralmente dal grande gastrosofo d’Italia, Alex Ravelli Sorini. Seby Sorbello, che ha curato la regia tecnica relativa alla cucina salutistica per FIC, ha dichiarato: “Per CamBIOvita abbiamo messo in campo una grande squadra con grandi contenuti. Ne è venuta fuori un’edizione straordinaria, ma straordinaria soprattutto per i ‘sorrisi’, ho notato infatti, la voglia e la curiosità di ‘esserci’ da parte del numerosissimo pubblico visitatore. E’ stata un’occasione unica anche per noi cuochi, per conoscere produttori  ‘illuminati’ che propongono prodotti pensati e consapevoli, utili per realizzare piatti eccezionali”.

Nutrire il nostro corpo in maniera consapevole e salutare. Abitare e costruire ecosostenibile. Viaggiare per scoprire una Sicilia ancora in gran parte green, organizzare eventi bio ed eco, vivere in armonia con la natura, indossare abiti ecologici, scoprire le innumerevoli eccellenze dell’enogastronomia regionale, lasciarsi coccolare da esperti con massaggi terapeutici e rilassanti, evadere dalla quotidianità con deliziosi aperitivi green … … tutto il mondo del vivere sano e naturale è stato interpretato ed esplorato a Le Ciminiere di Catania.

 

 

 

 

Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, portabandiera del frutto che rappresenta nel mondo l’Isola.

A CamBIOvita Expo 2018, “la fiera tutta da vivere e dove trovare le risposte ai più ricercati ai bisogni di benessere psico-fisico”, in scena alle Ciminiere di Catania dal 27 al 29 aprile, non poteva mancare il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, portabandiera del frutto che rappresenta nel mondo l’Isola.

Durante le tre giornate il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP promuoverà la propria attività e soprattutto il sano e gustoso frutto, attraverso uno spazio in cui saranno esposte arance fresche e prodotti trasformati rigorosamente autorizzati.

Presso lo stand del Consorzio, sito nell’area collettiva istituzionale, oltre a degustare l’Arancia Rossa IGP fresca e trasformata, si conosceranno le sue molteplici caratteristiche, come la sua ricchezza di vitamina C, i molteplici minerali che la compongono, il territorio in cui nasce e che la rende ricca di antociani, i pigmenti naturali che rendono di colore rosso il frutto e, soprattutto, sono importanti antiossidanti naturali.

La multisensorialità sarà protagonista dello stand del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, infatti, nei pomeriggi di sabato 28 e domenica 29 dalle ore 16 alle ore 19 sarà possibile partecipare a un laboratorio sensoriale, tenuto dalla dott.ssa Rossella Giaquinta, tecnologa alimentare, e attualmente una delle massime esperte del settore in Sicilia.

Nel pomeriggio di sabato, il Consorzio, in collaborazione con l’associazione “Ciciulio di Mamme” offrirà una merenda bio ai bambini che parteciperanno al laboratorio.

Si sottolinea che il laboratorio sensoriale si svolgerà a rotazione ed è gratuito, adatto a grandi e bambini, e serve a esprimersi creativamente mediante l’utilizzo dei 5 sensi.

 

Il presidente è Giovanni Selvaggi

La vice presidente Elena Albertini 

 

 

 

 

 

CAMBIOVITA EXPO ed EXPO CANAPA SUD, DOMANI, VENERDÌ 27 APRILE, ORE 10.00, INAUGURAZIONE A LE CIMINIERE, DI CATANIA

Oltre 600 le adesioni ai convegni formativi tra buyer accreditati e professionisti, 200 stand, 400 bambini  iscritti già ai laboratori nell’area riciclo “kids and family”,  100 chef Patron da tutta la Sicilia, 400 espositori da tutta Italia. Fiumi di succhi e concentrati naturali, merende e aperitivi bio in degustazione. 10 soggiorni in palio nelle più belle mete siciliane per vincere il “turismo esperienziale”. 30 ore fra convegni accreditanti, workshop e corsi di discipline olistiche, un’“area mercato” dove fare la spesa bio e a km zero.

Questi sono solo alcuni dei numeri della sola prima  giornata inaugurale di CamBIOvita, l’Expo del Sano Vivere in programma a Le Ciminiere di Catania dal 27 al 29 aprile.

Al consueto taglio del nastro non mancheranno personalità ed istituzioni. Tra gli altri attesi, il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, l’assessore al Turismo della Regione Sicilia, Sandro Pappalardo, l’assessore alle Politiche Agricole Edy Bandiera e gli ospiti di questa edizione: il noto giornalista enogastronomico Gioacchino Bonsignore di Canale 5/Mediaset e il gastrosofo d’Italia, Alex Revelli Sorini, docente universitario, che accompagnerà il pubblico in un  percorso di conoscenza e consapevolezza dei valori nutrizionali dei prodotti proponendo, tra le altre cose, delle imperdibili “degustazioni sensoriali” con alcuni degli alimenti più amati come la cioccolata, la pizza, il caffè e “cibo buono per la mente- comfort food”, dolci come il tradizionale cannolo siciliano.

Già ribattezzata “Fiera rivoluzione del benessere e del sano vivere”, CamBIOvita è organizzata dalla Expo di Barbara Mirabella in collaborazione con la Compagnia delle Opere Sicilia Orientale, la Federazione Italiana Cuochi, Unione Cuochi regionali e l’Ass.ne Cuochi Etnei nonché  l’AIC-Associazione Italiana Celiachia e Blu Lab Academy.

Fittissimo il programma di eventi collaterali sin dai primi istanti successivi la cerimonia inaugurale arricchita da un sano e gustoso brindisi con estratti Hurom di frutta e verdura bio della selezione Deco’ Gourmet nella tecnologica cucina AAAA di Electrolux. 

(IN ALLEGATO IL PROGRAMMA GENERALE DELLA “TRE GIORNI” IN FIERA)

VENERDì 27 APRILE

Mentre  i consulenti del brand sportivo green  Virgin Active coinvolgeranno il pubblico a provare il Pilates  in area zen, scatteranno i primi convegni.

CONVEGNI E WORKSHOP FORMATIVI

  • TURISMO ESPERIENZIALE: UN VIAGGIO DA VIVERE FRA TRADIZIONI E MESTIERI di CNA e Air B&B
  • “BIOARCHITETTURA: METODI DI VALUTAZIONE PER LA SOSTENIBILITA AMBIENTALE” CON CFP 4 dell’ Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori Provincia di Catania e Inbar
  • “LA CANAPA PER LA SALUTE E L’INDUSTRIA: CANNABIS TERAPEUTICA” – Expo Canapa Sud – organizzato da Kanesis
  • CONVEGNO SULL’EDILIZIA di CDO e Guglielmino Coop
  • CONVEGNO COLLEGGIO DEI GEOMETRI E G.L. DELLA PROV. DI CATANIA
  • PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’ORTO DEI BIMBI”  di Terra Nuova Edizioni
  • L’AGORA’ DELLA PAGLIA – WORKSHOP PER BAMBINI – LA CASA IN PAGLIA SPETTACOLO CLOWNERIE E ARTI CIRCENSE con Verde Armonia/ Ecopa

COOKING SHOW E “ESPERIENZE” DI DEGUSTAZIONI. Intanto, sul palco/cucina di CamBIOvita impazzeranno ricette e ingredienti. I visitatori (è ancora possibile scaricare l’invito omaggio: http://www.cambiovitaexpo.com/richiesta-invito-omaggio/ ), vivranno delle vere e proprie “esperienze” degustative: venerdì “esperienza” cous cous dello chef Matteo Giurlanda, “esperienza” pane del Maestro panificatore Salvatore Cirino e Giusy Neri di Zabbara, “esperienza”  cannolo di Francesco Neri, esperienze varie al piatto-buffet a cura dell’URCS E CNA, “esperienza” formaggi bio a cura dell’ass.ne Cuochi Palermo, “esperienza” pasta proposta dallo chef Vincenzo Mannino, “esperienza” gelato con Fulvio Massimino, “esperienza” pizza a cura della pizzeria Sarda Salata e del CNA, “esperienza” salumi a cura dell’ass.ne Cuochi Messina, “esperienza” Gourmet dello chef Giovanni Grasso.

ATTIVITA’ LUDICHE E FORMATIVE. Molteplici saranno le attività in programma rivolte a tutti, specie ai bambini che potranno giocare e imparare con la mostra di design del riciclo “Mostra Low Cost Design” e con il parco giochi “Low Cost Park Design” promosso da Dusty, realizzato con materiale di riciclo dal designer italiano Daniele Pario Perra.

No al traffico, no allo smog, sì ai mezzi pubblici e all’esercizio fisico anche a bordo della bici. Dunque, chi mostrerà all’ingresso il biglietto, regolarmente vidimato (della metro o dell’autobus), oppure ancora andrà in bicicletta al Centro Fieristico “Le Ciminiere”, potrà accedere alla manifestazione gratuitamente. E in Fiera c’è posto per lasciare la bici in sicurezza e per imparare ad andarci, per i più piccolini, nell’area BIKE di FIAB.

E ancora:

– GIOCHI RI-CREATIVI CON MATERIALI NATURALI E DI RECUPERO con Terra di Crianza

– “A SCUOLA DI SOSTENIBILITA’ IN IKEA”

– KIDSVILLE, INTRATTENIMENTO PER BIMBI CON GIOCHI MOTORI GIOCOLERIA, DISEGNO, TRUCCA BIMBI con Virgin Active

– PERCORSI CREATIVI DI “ARTE TERAPIA IN NATURA” di Kemanu

– PROCEDIMENTI COSTRUTTIVI SOSTENIBILI A SECCO. LE CASE IN PAGLIA con Verde Armonia/ Ecopa

E questo non è tutto! Dalle 18.00 la fiera “cambia pelle”: con gli aperitivi naturali e il mixology bio di Vinicolo e DJ set, live music e l’intrattenimento degli speaker e di Radio Zammù, la radio dell’Università di Catania, per chiudere in bellezza ogni giornata in cui si sono sperimentati  tanti esempi di vita sana ed ecosostenibile, raccontati  puntualmente nel Salotto Tv di Radio Universal e in diretta sui social network della Fiera, Facebook e Instagram.

“TASTE ITALY & WIN SICILY”- IN PALIO 10 SOGGIORNI DI BEN 4 NOTTI IN SICILIA

Il Contest, promosso dalla Pro Loco di Caltanissetta, sarà attivo a camBIOvita Expo e anche oltre, sino al 31 maggio 2018.
Per partecipare è sufficiente inviare un messaggio (su Messenger) con scritto “Voglio partecipare” https://www.facebook.com/tasteandwin/ sulla pagina Facebook Taste&Win https://www.facebook.com/tasteandwin/ e sperare di essere uno dei fortunati vincitori di una vacanza in un terra che stupisce, appassiona, emoziona e non si lascia dimenticare.

Il regolamento è scaricabile a questo link:  https://drive.google.com/file/d/1iAbp3Auy3gMFfwV_0q7ZepOFFGWs3IVs/view

 

Catania, 26 aprile 2018

 

MADISì, A CAMBIOVITA, IL TUO EVENTO GREEN

Sognate un matrimonio ecofriendly?  Un abito da sposa  realizzato con tessuti naturali?  Un menù a km zero e con prodotti bio? 

Venite a camBIOvita Expo   a programmare il vostro “ecowedding” o il vostro evento a tema green. Gli amici della rete di Madisì, il Portale del Matrimonio di Sicilia,  vi aspettano, nel loro stand, per selezionare per voi tutti i fornitori per un evento eco e sostenibile.  

“TASTE ITALY & WIN SICILY”- IN PALIO 10 SOGGIORNI IN SICILIA CON LA PROLOCO DI CALTANISSETTA

NOTIZIA BOMBA! Partecipa al contest!

Il Contest, promosso dalla Pro Loco di Caltanissetta, sarà attivo a camBIOvita Expo, dal 27 al 29 aprile e e anche oltre, sino al 31 maggio 2018.
Per partecipare è sufficiente inviare un messaggio (su Messenger) con scritto “Voglio partecipare” sulla pagina Facebook Taste&Win https://www.facebook.com/tasteandwin/ e sperare di essere uno dei fortunati vincitori di una vacanza in un terra che stupisce, appassiona, emoziona e non si lascia dimenticare.
Il regolamento è scaricabile a questo link:  https://drive.google.com/file/d/1iAbp3Auy3gMFfwV_0q7ZepOFFGWs3IVs/view.  

La proloco di Caltanissetta opera da tempo opera nel campo della promozione e produzione di eventi culturali in linea con le nuove esperienze di turismo sostenibile concretamente fruibili sul territorio, e da tempo ha attivato percorsi di atti a creare reti e partenariati tra gli operatori pubblici e privati.

Con Taste&Win la scommessa, già vinta,  è quella di far conoscere e valorizzare territori spesso fuori dai tradizionali circuiti turistici, come la Sicilia centrale, utilizzando linguaggi e strumenti non convenzionali, ma di grande familiarità per tutti noi, e raggiungere il sold out nelle strutture turistiche.

 

RAO ERBE, IL TUO LABORATORIO ERBORISTICO ARTIGIANALE

“La lavorazione e trasformazione di piante officinali ed erbe medicinali rappresenta il fulcro della nostra attività insieme alla ricerca, alla produzione per conto terzi di nuove linee di prodotti e alla consulenza tecnico-scientifica”.

Con queste parole la  famiglia Rao si presenta all’Expo del Sano Vivere de Le Ciminiere di Catania.

Innumerevoli i punti di forza e le novità che Rao Erbe porterà a camBIOvita Expo.

Un’esperienza trentennale nel mondo della lavorazione delle erbe medicinali e piante aromatiche, al servizio di una produzione di qualità in costante miglioramento, nel rispetto della tradizione.

Come opera la RAO ERBE: con il metodo della “diffusione”, cioè permettere alla pianta di cedere il proprio fito-complesso nel solvente appropriato senza fare subire alla pianta stessa il “trauma estrattivo”.

Qualche anticipazione?

  • Scoprila la linea cosmetica innovativa dermopuntia “CON AGE”. Dimentichiamoci della cosiddetta “antiage”, non più “contro l’età” ma “con l’età”, in supporto ad essa, accettandola e vivendola bella con i suoi anni!
  • Scopri anche la nuovissima linea di AMARI E LIQUORI, per gli stimatori del naturale e della genuinità!
  • RAO ERBE è anche FITOTERAPIA  con gli integratori alimentari fitoderivati per la salute.
  • L’impegno dell’azienda per la FORMAZIONE è alto: la nostra azienda instaura un rapporto non basato prettamente su dimensione commerciale, ma in sinergia con tutti quegli aspetti che formano l’individuo alla cultura della Natura e del naturale. Sull’impronta di questo pensiero, ci proponiamo come organizzatori di corsi di formazione sui rimedi vibrazionali”.

Segui Rao Erbe a camBIOvita Expo, visita il suo stand e partecipa al suo evento dal titolo titolo

“ERBORISTERIA A CONFRONTO” – Domande e risposte sugli aspetti salutistici e loro rimedi naturali

CONTATTI:

Rao Erbe
Via Alessandro Volta, 35, Valverde (CT)

Telefono: (+39) 095.28.82.755 – Cellulare: (+39) 333.59.28.194
Informazioni: info@raoerbe.com
Uffici: amministrazione@raoerbe.it
Website: http://www.raoerbe.com

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this